Equi Gomma

Lo sapevi che... il Condor della California è a rischio di estinzione?

Le principali cause della scomparsa di questa specie sono il bracconaggio, la distruzione dell'habitat e l'avvelenamento da piombo

_2017/condor_della_california.jpg
Il Condor della California è uno dei più grandi uccelli del Nord America (il più pesante assieme al Cigno Trombettiere) ed è l'ultima specie ancora esistente del genere Gymnogyps.
 
Il piumaggio del Condor della California è nero con alcune chiazze bianche. La testa è completamente priva di piume ed è di colore grigio (nel caso di giovani esemplari) o arancio (per quanto riguarda gli esemplari adulti).
 
Si tratta di uno degli uccelli più longevi: un esemplare può infatti vivere fino a 60 anni.
 
La dieta del Condor della California consiste di carogne: è infatti un animale saprofago.
 
È un animale a grave rischio di estinzione: nel corso del 20 esimo secolo è stato infatti vittima del bracconaggio e ha perso grandi porzioni del suo habitat. Una delle cause della scomparsa di questo animale è l'avvelenamento da piombo: il Condor della California, nutrendosi di animali feriti dai cacciatori, ingeriva infatti frammenti di pallottole.
 
Il Condor della California era addirittura estinto in natura nel 1987, ma in seguito a un piano che ha favorito la riproduzione in cattività, la specie è stata reintrodotta in Arizona, nello Utah e in California.

Redazione

Commenti

ANIMALI: leggi anche...