Equidomus

Festa del Cavaliere: assegnati a Catania gli Oscar dell'equitazione siciliana

L'evento di FISE Sicilia si è tenuto sabato 10 febbraio 2018 presso il Catania International Airport Hotel, presenti Gaetano Di Bella (Presidente del Comitato Regionale) e Marco Di Paola (Presidente Federazione Italiana Sport Equestri)

_2017/fise_sicilia_premi_speciali_festa_del_cavaliere_2018.jpg
I vincitori dei premi speciali insieme al Presidente Fise Sicilia Gaetano Di Bella, al Presidente FISE Marco Di Paola e al Consigliere federale Ettore Artioli.
Foto: Mario Grassia.
Un 2017 di grandi successi! A premiare i risultati dei cavalieri e delle amazzoni siciliane ci ha pensato il Comitato FISE Sicilia in occasione della Festa del Cavaliere 2017. Il tradizionale appuntamento organizzato dal Comitato regionale, con la regia di Barbara Gorgone, ha riunito oltre 650 tra premiati appassionati, genitori e parenti di chi pratica o è vicino al mondo dell’equitazione siciliana.
 
Alla cerimonia che si è tenuta, sabato 10 febbraio, durante una cena di gala al Catania International Airport Hotel, oltre duecento ottanta gli atleti siciliani premiati sul palco gestito con grande abilità da Cristian Micheli e Zaira Ficara.
 
A consegnare i premi ai migliori atleti siciliani degli sport equestri sono stati il Presidente del Comitato Regionale FISE Sicilia Gaetano Di Bella insieme a tutti i Consiglieri regionali. Presente alla cerimonia anche il Presidente della Federazione Italiana Sport Equestri Marco Di Paola, accompagnato dal Consigliere federale palermitano Ettore Artioli.
 
Protagonisti assoluti sono stati i coloro che durante l’ultima stagione agonistica hanno meglio rappresentato la Sicilia in campo e fuori dal campo.
 
Grande attesa per i premi speciali svelati proprio all’ultimo momento dal Presdiente Di Bella. Sono i catanesi Giovanni Sapuppo e Dario Agosta i cavalieri dell’anno 2017. Coloro che più di tutti hanno ottenuto risultati di prestigio durante tutta la stagione. Ma sono stati diversi gli altri riconoscimenti di categoria assegnati a Elisabetta Vacirca, come miglior Junior dell’anno, a Ernesto Vacirca come miglior Young Rider
 
E poi ancora ad Alice Falsaperla, come miglior ponista, unica siciliana quest’anno ad essere convocata agli Europei di categoria; all’amazzone di Castelvetrano Alessandra Leone, come miglior atleta Children.
 
Riconoscimento per Salvatore Migliore come istruttore della stagione 2017 e a Rachele Reina, proprietario dell’anno. Al New Eagles Asd di Catania, invece, l’oscar del Circolo dell’anno, destinato alla società con il maggior numero di tesserati.
 
Due i premi dell’anno non prettamente legati alle prestazioni sportive. A ricevere il premio “Principe Enzo Grimaldi di Nixima”, assegnato ogni anno al miglior allevatore siciliano, è stato Salvatore Merendino, proprietario dell’allevamento dei Folletti. Il premio “Barone Andrea Grimaldi di Nixima” è andato, invece, per il 2017 al giornalista Enrico Perez.
 
“E’ stata una serata – ha commentato il Presidente FISE Sicilia Gaetano Di Bella – all’insegna dello spirito sportivo e dell’aggregazione. Sicuramente al di sopra delle aspettative dal punto divista della partecipazione. Questo è un importante segnale per gli sport equestri nel nostro territorio. E’ un segnale che conferma il grade interesse per il nostro splendido sport”.
 
“Sono davvero felice – ha detto il Presidente FISE Marco Di Paola – di aver preso parte a questo appuntamento. E’ bello vedere quanta gente in Sicilia sia legata agli sport equestri. Sono spesso ospite di questi eventi e sono sempre felice di poter constatare quanto amore e quanta passione atleti, soprattutto giovani, istruttori e genitori riescano a dedicare ogni giorno all’equitazione”. 
 
Si è conclusa così una serata che ha visto la partecipazione di tutto il mondo dell’equitazione isolana unito in un grande momento di festa e di aggregazione. Adesso l’appuntamento è rinviato sui campi dove i nostri atleti per il 2018 sapranno certamente farsi valere. Un anno che certamente consentirà di  annoverare successi per i siciliani che degli sport equestri hanno fatto, ormai, uno stile di vita.

Redazione
Fonte: FISE Sicilia

Commenti

ATTUALITA: leggi anche...

INSTAGRAM TAKİPÇİ SATIN AL UCUZ twitter TAKIPCI AL elektronik sigara likit