Equidomus

All'Ippodromo di Lingfield in Gran Bretagna la corsa in onore del cavallo di razza Shire.

Si è svolta in Gran Bretagna la grandissima corsa dei cavalli Shire per rendere consapevolezza di quanto questa razza sia a rischio estinzione.

shire.jpg

Circa una decina di cavalli di razza Shire montati da fantini professionisti sono scesi in pista all'Ippodromo di Lingfield in Gran Bretagna.

 

Questa corsa aveva come scopo quello di far aumentare nelle persone la consapevolezza di quanto questa bellissima razza sia a rischio di estinzione ed è stata vinta dal fantino Marc Goldstein in sella a Morpheus.

 

Lo Shire è un cavallo adatto al tiro pesante e ai lavori agricoli, ed è il "sangue freddo" più alto e massiccio.

 

Si discute molto sulle origini di questi forti animali. Alcuni affermano che discendono dai cavalli che Enrico il Conquistatore portò con sè in Inghilterra. E' più probabile che discenda dal Great Horse e dall'Old English Black Horse del Medio Evo, in sella ai quali i guerrieri cavalcavano in battaglia. Ci devono anche essere state influenze di cavalli del continente, in particolare dei Fiamminghi e dei piccoli, neri Frisoni.

 

Oggi questo colosso di una tonnellata alto più di 170 cm al garrese è stato segnalato dalla Rare Breeds Survival Trust come razza a riscio di estinzione.

Redazione

Commenti

CURIOSITA: leggi anche...

INSTAGRAM TAKİPÇİ SATIN AL UCUZ twitter TAKIPCI AL elektronik sigara likit